Pdl: Compagnon, no a partiti costruiti dal vertice

(ANSA) – UDINE, 25 SET – ‘E’ la guerra interna di un partito e di una coalizione che dimostra una volta di piu’ quello che l’Udc ha sempre detto: non si possono costruire i partiti dal vertice, ma bisogna farli dalla base’. Lo ha detto oggi il parlamentare friulano dell’Udc, Angelo Compagnon, commentando l’ennesimo scontro tra Berlusconi e Fini.

‘Siamo stufi tutti di sentire parlare di appartamenti – ha proseguito Compagnon – al di la’ di come stanno le cose. La politica e soprattutto chi ha la responsabilita’ di governo deve affrontare i problemi del Paese come in questo momento non si sta facendo. Vedremo cosa dira’ il Presidente del Consiglio Berlusconi alla Camera – ha concluso – sui cinque punti con i quali spero affronti davvero i problemi reali del Paese.’  

 










Lascia un commento