Fli: Cesa, partito di Fini e’ inevitabile

(ANSA) – ROMA, 29 SET – ‘E’ inevitabile per Fini fare un partito in questo contesto e’ una soluzione inevitabile.

D’altronde quando dai vita ad un movimento un partito ne e’ la logica conseguenza’. Cosi’ Lorenzo Cesa, segretario dell’Udc, risponde ai cronisti a Montecitorio che gli chiedono di commentare l’ipotesi della nascita di un nuovo partito legato al gruppo parlamentare Futuro e Liberta’.

Nessun timore che l’eventuale nuovo soggetto politico legato a Gianfranco Fini possa sovrapporsi all’Udc: ‘Siamo due mondi completamente diversi’ spiega Cesa che non esclude pero’ un’eventuale convergenze perche’ ‘sarebbe bello tenere in piedi qualcosa di concreto al centro e porre fine a questo bipolarismo che non funziona’.

 










Lascia un commento