Governo: De Poli, siamo un po’ cresciuti per le favole

Padova, 29 set. (Adnkronos) – “Credo ancora alle favole, ma quelle che racconto a mio figlio e che restano sul libro nella sua cameretta. Da uomo politico, eletto per difendere i diritti dei cittadini, non posso piu’ credere alle favole che questo Governo continua a rappresentare nelle aule di Montecitorio”. Questo il commento di Antonio De Poli (Udc).

“La maggioranza vuole continuare a vendere il fumo senza l’arrosto, sperando di tenere buoni gli elettori piu’ possibile. E la Lega in quest’arte e’ una grande maestra. Non mi meraviglio, quindi di leggere nelle parole del Governatore Zaia apprezzamento per il discorso del Presidente Berlusconi. Tante promesse e nessun fatto concreto – prosegue De Poli – L’Udc si e’ dimostrato ancora una volta coerente con il mandato dato dagli italiani, e non succube di una maggioranza che ha fatto degli spot e della ricerca spietata di voti in aula, la sua linea politica per questa legislatura”.










Lascia un commento