Berlusconi: Binetti, piu’ disgustoso che spiritoso

(ANSA) – ROMA, 1 OTT – ‘Il presidente del Consiglio crede che si possa scherzare su tutto, anche bestemmiando, con barzellette piu’ disgustose che spiritose. Basta ridicolizzare le donne che, come Rosy Bindi, fanno politica con la stessa grinta e determinazione dei loro colleghi; basta mescolare la politica con quella frivolezza tipica di certi ambienti che evidentemente il premier conosce bene’. Lo dichiara la deputata dell’Unione di Centro Paola Binetti, che aggiunge: ‘Il ‘no’ alla bestemmia e’ un dovere assoluto per chiunque abbia fede, ma anche per chi non ce l’ha, perche’ non e’ mai lecito irridere i valori in cui altri credono. Tanto piu’ quando si e’ il Presidente’.

 










Lascia un commento