Berlusconi: Carra, per bestemmia non bastano scuse

(ANSA) – ROMA, 1 OTT – ‘Non e’ mai successo in oltre 60 anni di Repubblica italiana che un Presidente del Consiglio sia sceso a un tale livello di trivialita’ e di insulto ai sentimenti religiosi di un popolo. Stavolta non basteranno le scuse come quelle che ha fatto Bossi ai cittadini romani, perche’ ad essere offeso e’ stato qualcosa di infinitamente piu’ sacro e importante per gli italiani e per tutti noi cattolici. Arrivati al colmo, purtroppo, non c’e’ piu’ limite’. E’ quanto afferma, in una nota, il deputato dell’Udc Enzo Carra, in riferimento alla bestemmia pronunciata da Berlusconi documentata da un video pubblicato sul sito dell’Espresso.










Lascia un commento