Udc: Casini, Partito Nazione se facciamo a tempo, oppure un polo

Roma, 2 ott. (Apcom) – L’evoluzione dell’Udc guarda a un nuovo “partito se ci saranno i tempi, o un polo se non ci saranno i tempi per afre questo partito, perché magari il processo elettorale andrà troppo veloce”. Lo ha spiegato ai microfoni di Sky Tg24 il leader centrista Pier Ferdinando Casini.
Quello che propone Casini è “un partito garantista, che abbia – ha aggiunto – dei principi di democrazia liberale nelle sue vene: ma per essere garantisti non si può sempre difendere tutti, corrotti e corruttori. La questione morale è una grande questione che c’è nel Paese, la lotta alla mafia e alla criminalità deve essere il primo punto per poter credibilmente essere garantisti”.

“Un partito – ha detto ancora Casini – che parli di modernizzazione del Paese e che difenda l’identità cristiana che è un minimo comune denominatore tra tutti, laici e cattolici”.










Lascia un commento