Berlusconi: Casini, parole su pm impediranno dialogo su riforma

Roma, 2 ott. (Apcom) – Pier Ferdinando Casini boccia le parole di Silvio Berlusconi sul ‘complotto’ dei magistrati contro di lui: “La magistratura – dice il leader dell’Udc ai microfoni di Sky Tg24 – è una categoria importante nel nostro Paese. Ci sono mele marce e ci sono eroi. C’è chi ha sacrificato la propria vita per fare il magistrato in modo onesto e imparziale, ci sarà anche qualcuno politicizzato”.
“Se lei guarda lo scandalo della sanità di queste ore, ci sono professori – sottolinea l’esponente centrista – che salvano la vita ai pazienti in ospedale e professori che prendono le tangenti. Ogni categoria è questa: ci sono politici ladri e politici onesti, ma fare di tutta l’erba un fascio – ammonisce Casini – significa aprire una fase nuova di contrapposizione a 360 gradi con la magistratura che impedirà qualsiasi dialogo serio per la riforma”.










Lascia un commento