Udc: Casini, in Emilia-Romagna abbiamo grande filo da tessere

(ANSA) – CATTOLICA (RIMINI), 2 OTT – Secondo Pier Ferdinando Casini, per l’Udc in Emilia-Romagna ‘la partita e’ difficile, perche’ abbiamo un Pd che non riesce essere qualcosa di nuovo fino in fondo, e un Pdl in stato confusionale totale, tale da renderlo subalterno alla Lega, che sta facendo la sua opera legittima di penetrazione politica in questa regione’. Secondo il leader dell’Udc ‘questo e’ un elemento preoccupante che pero’ ci lascia un grande filo da tessere e credo che questa sia una grande opportunita”. 










Lascia un commento