Governo: Cesa, non condivido parole Berlusconi ma sono rimasto sul palco per rispetto

Pietrelcina, 2 ott. – (Adnkronos) – “Non ho condiviso praticamente nulla delle parole di Berlusconi e critico duramente ogni giorno il suo operato, ma ho ritenuto giusto restare sul palco di Pietrelcina ad ascoltarlo perche’ ho rispetto delle opinioni di tutti e perche’ cosi funziona la democrazia”. Lo ha detto il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa, unico esponente dell’opposizione a restare sul palco della festa del Pdl di Pietrelcina mentre era in corso la telefonata di Berlusconi.










Lascia un commento