Modena: Noè, chi viene in Italia rispetti prima di tutto cultura e regole

Bologna, 4 ott. – (Adnkronos) – “Chi sceglie di vivere in Italia, deve farlo prima di tutto rispettando la cultura e le regole italiane”. E’ quanto afferma il consigliere dell’Udc della Regione Emilia Romagna, Silvia Noe’, all’indomani del tragico episodio accaduto a Novi, in provincia di Modena, dove un uomo pakistano ha ucciso la moglie che aveva preso le difese della figlia che voleva sottrarsi a un matrimonio combinato.

“E’ inaccettabile – afferma infatti – che nel mondo, e ancora piu’ in Italia, succedano episodi come quello successo ieri in provincia di Modena, dove un uomo lapida la moglie perche’ difende la figlia che rifiuta nozze combinate con un connazionale pachistano”.

“Per queste ragioni invito tutte le istituzioni affinche’ si promuovano politiche per l’integrazione che garantiscano il rispetto della dignita’ e dei diritti della donna” conclude Noe’.










Lascia un commento