Governo: Libè, finora annunci, si nomini ministro Sviluppo

Roma, 4 ott. (Apcom) – “Questo dovrebbe essere il Governo del fare e invece è senza il ministro dello Sviluppo economico da cinque mesi. Un tempo lunghissimo in cui la politica industriale del Paese è rimasta senza guida”. Lo ha dichiarato il deputato dell’Udc Mauro Libè, intervenuto in Aula alla Camera nella discussione sulla mozione di sfiducia a Berlusconi come titolare ad interim dello Sviluppo.

“A questo punto – ha proseguito l’esponente centrista – dopo i tanti annunci smentiti, speriamo che Berlusconi vada realmente al Quirinale. E che si realizzino i tanti spot annunciati nel corso della legislatura, primo fra tutti il nucleare. Il Ministero – ha concluso Libè – è stato letteralmente depauperato di buona parte delle risorse. Ora cosa succederà? Verranno tolte agli altri ministri e riassegnate allo Sviluppo economico?”

 

 










Lascia un commento