L. elettorale: Casini, spero convergenza ampia, anche con Pdl-Lega

Roma, 5 ott. (Apcom) – Sulla possibilità di modificare la legge elettorale “mi auguro che ci sia una convergenza ampia, non solo dell’opposizione ma anche del Pdl e della Lega”. Lo ha detto il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini, parlando con i giornalisti alla Camera. Secondo Casini ci sono “due questioni” che esistono e che spingono a un miglioramento della legge elettorale: “Che cinque persone designino mille parlamentari e che chi ha alle urne il 30% prenda il 51% dei seggi”.

“Chi parla di ribaltoni parla di cavolate – ha aggiunto Casini – perchè non c’entrano niente i ribaltoni con la necessità di rifare una legge elettorale più seria e più trasparente che dia lo scettro ai cittadini”.

 

 

 










Lascia un commento