Elezioni: D’Alia, bene ddl su campagna elettorale dei boss

(ANSA) – ROMA, 6 OTT – ‘Il provvedimento approvato che dispone il divieto di svolgimento di propaganda elettorale per persone sottoposte a misure di prevenzione, introduce un reato che rende ancora piu’ efficace il contrasto e la lotta alla criminalita’ organizzata cioe’ quello di punire penalmente la contiguita’ nei rapporti tra mafia e politica’. Lo sottolinea il capogruppo dell’ Udc Gianpiero D’Alia che esprime soddisfazione per il voto unanime dell’ Aula del Senato ricordando che e’ stato il suo gruppo parlamentare a chiede l’immediata calendarizzazione in aula del provvedimento che ora e’ legge.

 










Lascia un commento