Udc: Libe’, in Campania politica non ha avuto coraggio

(ANSA) – ROMA, 9 OTT – ‘In Campania e’ mancato il coraggio della politica. E quando la politica non decide, l’esperienza insegna che si lascia spazio alla malavita, che si incunea negli spazi lasciati liberi’. Lo ha detto Mauro Libe’ (Udc), partecipando, insieme a parlamentari e amministratori locali, a una tavola rotonda organizzata nell’ambito della Festa provinciale del partito di Benevento.

‘Il Paese – ha aggiunto l’esponente centrista – deve essere unito per essere piu’ forte e poter affrontare le difficolta’ prima che si trasformino in emergenze. Da parte nostra, deve esserci l’impegno a sostenere le aree piu’ deboli per aiutarle a crescere e la ferma condanna di quegli amministratori che sperperano i soldi dei cittadini. Serieta’, impegno e responsabilita’: ecco di cosa ha bisogno l’Italia’.

‘Il problema dello sviluppo – conclude Libe’ – deve essere sentito come una priorita per tutti, per ridare competitivita’ al Paese, permettere alle aziende di crescere e dare un futuro ai giovani’.










Lascia un commento