Roma: Onorato, episodio Anagnina dimostra inefficacia videosorveglianza

Roma, 12 ott. – (Adnkronos) – “Dalla vicenda Anagnina emergono inquietanti interrogativi che mettono in dubbio la reale efficacia del circuito di videosorveglianza. A che cosa serve piazzare telecamere in ogni punto della capitale se non si possono garantire interventi in tempi rapidi per scongiurare, o almeno limitare, fatti incresciosi come questo? Dietro ogni telecamera dovrebbe esserci un presidio delle forze dell’ordine che sia pronto a tutelare e garantire la sicurezza dei cittadini”. E’ quanto afferma Alessandro Onorato, capogruppo Udc in Campidoglio.

“Quello accaduto venerdi’ pomeriggio alla stazione Anagnina e’ un fatto grave e vergognoso che getta il disonore su tutta Roma. E’ assurdo eccedere di garantismo nei confronti dell’aggressore – conclude Onorato – quando esiste un video che testimonia chiaramente una reazione eccessiva e la violenza ingiustificata”.

 

 










Lascia un commento