L.elettorale: Mantini, d’accordo con fini su competenza Camera

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – ‘La lettera inviata dal presidente Fini al presidente Schifani, per riservare alla Camera la competenza per la riforma elettorale, è corretta e condivisibile’. Lo afferma in una nota Pierluigi Mantini membro Udc della Commissione Affari Costituzionali della Camera.

Secondo il deputato centrista nella lettera di Fini ‘si rileva giustamente che, all’inizio della legislatura, era stata attribuita alla Camera la priorità sui progetti di revisione della legge elettorale europea e al Senato numerose altre materie, cui ora si sono aggiunte la sospensione dei processi per le alte cariche dello Stato e la riforma dell’ordinamento degli enti locali. Ô chiaro che un tale ‘ingorgo’ presso la Commissione Affari Costituzionali del Senato giustifica ampiamente il riconoscimento alla pari Commissione della Camera della competenza a trattare la materia elettorale, su cui pendono numerose proposte di legge’.

‘La valutazione – conclude Mantini – spetta all’intesa tra i Presidenti ma impedire o ostacolare l’esame parlamentare di una riforma da molti richiesta sarebbe grave e ingiustificato’.(ANSA).

 

 










Lascia un commento