Ultra’ serbi: Casini, no ad attaccare PS, ha evitato carneficina

(ANSA) – ROMA, 13 OTT – ‘E’ completamente fuori luogo attaccare la Polizia di Stato per i comportamenti avuti ieri per la partita Italia-Serbia. Cosa avrebbero dovuto fare le forze dell’ordine? E’ chiaro che il loro comportamento responsabile ha evitato una possibile carneficina. E’ stata una pagina buia per lo sport, ma le autorita’ serbe devono assumersi le proprie responsabilita’ e non possono certo riversarle sulla parte lesa’. Lo afferma il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini, conversando con i cronisti alla Camera.










Lascia un commento