Pedaggi: Onorato, ad oggi Roma e’ condannata a pagare

Roma, 13 OTT (Il Velino) – “Al di la’ delle lettere e delle rassicurazioni del Sindaco Alemanno, l’unica certezza e’ che il pedaggio sul Gra non e’ piu’ una minaccia, ma una realta’. A partire da maggio chi si spostera’ sul raccordo anulare dovra’ pagare questo iniquo e insostenibile balzello”. Lo afferma in una nota Alessandro Onorato, capogruppo dell’Unione di Centro in Campidoglio. “Roma e’ condannata perche’ Alemanno ha perso l’ennesima occasione per difenderla dalle mire leghiste e non e’ riuscito a garantire gli interessi dei cittadini con i suoi colleghi di partito.

Ad oggi c’e’ solo un ordine del giorno che e’ una vaga promessa di esenzioni non meglio specificate. Staremo a vedere se il Sindaco sara’ in grado di scongiurare questa condanna”.










Lascia un commento