L. Elettorale: Casini, ok referendum per abolire premio maggioranza

Roma, 16 ott. (Apcom) – Premette di non essere “un esperto di strumenti referendari” ma, intervistato a SkyTg24, Pier Ferdinando Casini fa sapere che “se qualcuno avanzerà una proposta referendaria per l’abolizione del premio di maggioranza io voto a favore”.
“Il premio di maggioranza – spiega il leader Udc – crea il paradosso che chi ha il 35% possa avere il 55% dei seggi. E’ una cosa abnorme e non stabilizza la politica. Questo punto abbinato al tema della scelta dei parlamentari che deve spettare ai cittadini e non a quattro leader politici è un argomento su cui è necessario discutere in Parlamento per trovare una riforma elettorale nuova. Se poi si vuole aspettare un nuovo governo per fare una riforma elettorale aspettiamolo”.










Lascia un commento