Governo: Buttiglione, ‘trampolino’? Si mettano d’accordo se sono capaci

Roma, 17 ott. – (Adnkronos) – ‘Io auspico che si incontrino e che governino, ma secondo me non ne sono capaci’. Rocco Buttiglione, presidente dell’Udc, commenta cosi’, all’Adnkronos la richiesta del ministro Roberto Calderoli di un ‘trampolino’, un incontro tra Berlusconi, Bossi e Fini. ‘Loro hanno promesso di governare l’Italia e di farlo insieme -spiega il vicepresidente della Camera- se non lo fanno, e non lo stanno facendo, dovranno rendere conto al popolo italiano’.

‘Da tempo -ricorda Buttiglione- noi dell’Udc diciamo che davanti a una crisi di queste proporzioni Berlusconi farebbe bene ad andare dal Capo dello Stato e dimettersi, chiedere un nuovo mandato e fare un nuovo governo con tutte le forze politiche di buona volonta’.

Un governo che sia davvero all’altezza della sfida davanti a cui si trova l’Italia. Fino ad ora il premier ha detto faccio da solo e ancora non ha governato. Questa maggioranza e’ ferma da almeno sei mesi, forse anche un anno’.

‘Il Paese ha bisogno di essere governato. Noi abbiamo, davanti problemi gravissimi a causa dell’inerzia della maggioranza. Abbiamo tantissime crisi aziendali e fino ieri non avevano neanche un ministro dello Sviluppo economico che se ne occupasse. Abbiamo attenuato gli effetti della crisi estendendo la cassa integrazione ma prima o poi la cassa integrazione deve finire. Almeno 200 mila lavoratori hanno il dubbio giustificato che non troveranno piu’ il posto di lavoro. Per tutti questi motivi -conclude Buttiglione- si mettano d’accordo e governino se ne sono capaci senno’ passino la mano’.

 

 










Lascia un commento