Governo: Cesa, Berlusconi spaventato dalle urne, Pdl ha paura della Lega

Roma, 22 ott. – (Adnkronos) – Silvio Berlusconi “e’ spaventato dall’idea di andare a votare perche’ ha capito che se cade il suo governo non e’ affatto detto che si torni alle urne”. Lo ha detto Lorenzo Cesa all’assemblea dei coordinatori regionali dell’Udc.”Il Cavaliere sa benissimo che molti dei suoi sarebbero pronti a lasciarlo per far nascere un nuovo esecutivo -ha spiegato il segretario dell’Udc-. Anche perche’, parliamoci chiaro, al Nord inparticolare quelli del Pdl non ci stanno a fare la parte dei tacchini a Natale: sanno benissimo che i loro seggi la prossima volta non ci saranno piu’ perche’ andranno alla Lega”.
Cesa ha sottolineato: “Questa paura tra i banchi del Pdl comincia ad allargarsi agli eletti del centro e del Sud, dove sanno che noi stiamo crescendo e che anche i finiani gli porteranno via i voti”.










Lascia un commento