Scuola: Cesa, simboli politici intollerabili, Lega vuole sfascio

(AGI) – Enna, 23 ott. – “I simboli politici a scuola sono intollerabili. E’ evidentemente che un partito come la Lega vuole veramente lo sfascio del nostro Paese. L’unico simbolo che puo’ stare a scuola e’ la bandiera italiana perche’ siamo italiani…. Finche’ non cambiano le cose. Noi faremo di tutto perche’ le cose non cambino. Accanto alla bandiera italiana puo’ starci solo la bandiera europea. Il resto no”. Lo ha detto il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa, oggi pomeriggio a Enna.










Lascia un commento