Rifiuti: Cesa, Terzigno dimostra che spot governo non servono

(AGI) – Enna, 23 ott. – “Non si puo’ rispondere al problema dei rifiuti con gli spot. Stiamo parlando di problemi molto seri. Gli atti di violenza non possono essere tollerati, ma sono stati commessi molti errori nel passato. Non dimentichiamo che stiamo parlando del parco nazionale del Vesuvio e di raddoppiare una discarica che ha gia’ gravi problemi”. Lo ha detto il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa, oggi pomeriggio a Enna, sulle tensioni a Terzigno. “La questione vera – ha aggiunto – e’ che, se non si fanno gli investimenti promessi, difficilmente si avra’ una soluzione definitiva. Era stato detto che avrebbero messo in funzione il termovalorizzatore di Acerra che oggi funziona solo in parte ed erano stati promessi altri investimenti. Il governo paga le conseguenze di tutto cio’. Bertolaso ha l’esperienza per risolvere la situazione, ma riuscira’ a farlo solo momentaneamente e di questo passo tra qualche mese ci ritroveremo nella stessa condizione”.










Lascia un commento