Rifiuti: Libè, camorra prolifera quando lo Stato è assente

Roma, 23 ott. (Apcom) – “Il ministro Prestigiacomo ha sicuramente ragione quando afferma che c’è la Camorra dietro le proteste di Terzigno. Tuttavia, da un ministro della Repubblica mi aspetterei un’analisi più completa, con una riflessione sulle ragioni che hanno determinato questa situazione”. Lo dichiara il Capogruppo dell’Udc in Commissione Ambiente alla Camera, Mauro Libè. “La malavita – prosegue l’esponente centrista – ha campo libero quando chi dovrebbe risolvere i problemi non li risolve. Sulle spalle dei cittadini campani è stata fatta una grande campagna di pubblicità ingannevole”.

“Proprio per bloccare l’azione della malavita organizzata – conclude Libè – il ministro inizi a dar corso alle soluzioni vere, senza fermarsi alle chiacchiere e mettendo da parte gli spot”.

 

 

 










Lascia un commento