Governo: Casini, con autoribaltone facciamo la fine della Grecia

Roma, 24 ott. (Adnkronos) – “Ha ragione Sacconi, potremmo fare la fine della Grecia se con senso di pura irresponsabilita’ davanti ad una crisi finanziaria ed economica, con un autoribaltone, chi e’ stato indicato dagli italiani per governare getta la spugna e per guadagnare qualche voto pensa di andare ad elezioni”.
Il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini in vista al pronto soccorso pediatrico dell’ospedale Umberto I di Roma, commenta cosi’ l’intervista pubblicata oggi sul ‘Corriere della Sera’ del ministro del Lavoro Maurizio Sacconi, secondo il quale con un governo tecnico l’Italia rischierebbe di fare la fine della Grecia.
“Il discorso di Sacconi -spiega il leader centrista- va dunque ribaltato, rischiamo di fare la fine della Grecia se Bossi imporra’ a Berlusconi di sciogliere le Camere perche’ allora vorra’ dire che l’irresponsabilita’ prevale e il rischio dietro l’angolo e’ la Grecia, ma non e’ certamente colpa di chi come noi e’ coerente con gli impegni assunti con gli elettori”.
“In caso di autoribaltone -conclude Casini- noi abbiamo il dovere di assicurare un governo al paese ma non per fare solo la legge elettorale, bensi’ per affrontare i temi economici e finanziari e poi anche fare la legge elettorale”.










Lascia un commento