Governo: Casini, se Berlusconi si ‘autoribalta’ pronti a ‘tecnico’

Roma, 27 ott. (Apcom) – Accordo “blindato” su fisco, lavoro e temi economici, mentre sulla legge elettorale un’intesa, in caso di crisi, si trova “in dieci minuti”. Insomma, “se Bossi e Berlusconi decidono di fare l’autoribaltone, è evidente che non ci troveranno impreparati”. Lo dice il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini, interpellato da Bruno Vespa per il suo libro, che parla così di un eventuale governo tecnico in caso di crisi parlamentare della maggioranza, specificando che il premier dovrebbe avere “un profilo etico inattaccabile”.

Casini premette che “in una fisiologia normale chi ha vinto le elezioni deve governare, se nessuno gli toglie la fiducia”. Ma in caso di ‘autoribaltone’ da parte della maggioranza, l’Udc assicura che si farà trovare pronta. Nel senso che sareste pronti a chiedere al capo dello Stato un nuovo governo, chiede Vespa?

“La costituzione di un governo alternativo, con un’alleanza estesa al Pd, richiede una preparazione importante. Non dovrebbe occuparsi soltanto di legge elettorale, ma anche di provvedimenti economici e finanziari per l’emergenza che stiamo vivendo. Un programma chiaro e limitato, insomma”, che su “fisco, lavoro, provvedimenti economici” parta “con un accordo blindato”. Quanto alla legge elettorale, “nei seminari di studio un accordo non si troverà mai. Ma il giorno della crisi ci arriveremmo in dieci minuti. Sempre, tuttavia, se il governo fa l`autoribaltone”.

Tornando alla struttura del governo tecnico, Casini spiega che “non è necessario che a questo governo partecipino i partiti in quanto tali. Occorrono personalità politiche che abbiano un loro identikit particolare, fuori dalla stretta tradizione dei governi ordinari. Tanto per capirci, non penso certo di fare il ministro…”. Quanto all’ipotesi di Beppe Pisanu premier, il leader centrista glissa: “Indicare una persona significherebbe bruciarla. A guidare questo eventuale governo occorrerebbe una personalità di prima categoria con un profilo etico inattaccabile”.

 










Lascia un commento