Udc: Casini, con progetto condiviso intesa con Rutelli e Fini

(ANSA) – ROMA, 27 OTT – ‘L’incontro con Di Pietro e Vendola fa parte della sua strategia, non della nostra. Potremmo unirci, come ho gia’ detto, per governare il paese soltanto in una situazione di emergenza’.Lo afferma il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini, nell’anticipazione dell’ultimo libro di Bruno Vespa parlando dei rapporti con il Pd e dell’ipotesi si un’alleanza elettorale.

‘Altrimenti – prosegue – in condizioni di normalita’, noi balliamo da soli. E se esistesse un disegno politico condiviso, potremmo allearci con Rutelli e anche con Fini, perche’ ho sempre fatto prevalere le scelte politiche rispetto alle questioni personali. Arrivato a 55 anni, mi interessa far crescere le mie idee politiche, senza costruire un’alleanza condizionata a una mia eventuale leadership’.










Lascia un commento