Rai: Rao, da Ruffini comportamento serio e consapevole

(ANSA) – ROMA, 29 OTT – ‘Ammettere gli errori e chiedere scusa come ha fatto oggi il direttore di Raitre, Paolo Ruffini, non e’ segno di debolezza, al contrario e’ un comportamento da persona seria, rispettosa del proprio ruolo, dei suoi doveri e consapevole del delicato lavoro che svolge chi opera nel servizio pubblico radio-televisivo’. Lo dichiara in una nota Roberto Rao, capogruppo Udc in Vigilanza Rai.

‘In tanti che operano nella Rai, ad ogni livello, invece di addurre fantasiose giustificazioni quando compiono errori – afferma Rao in una nota – dovrebbero prendere esempio da quanto ha fatto oggi il direttore di Raitre, ne guadagnerebbe l’immagine dell’azienda e il confronto interno diventerebbe piu’ sereno e costruttivo’.

 










Lascia un commento