Udc: Mantini, noi avanti su terzo polo, finiani si decidano

(ANSA) – ROMA, 1 NOV – ‘La crisi politica che attraversa il Paese e’ grave e occorrono posizioni responsabili. L’Udc lavoro alla costruzione del terzo polo per dare stabilita’ e futuro all’Italia’, dice l’esponente dei centristi Pierluigi Mantini.

‘Dopo il fallimento della seconda repubblica, incarnata da Berlusconi – sottolinea – occorre tornare alle radici del modello italiano, ad una maggioranza politica a guida moderata, attenta ai valori occidentali e cristiani, alla persona, alla famiglia, al lavoro. Ma occorrono due elementi forti e nuovi rispetto agli ultimi governi a guida democristiana: piu’ agenda globale e piu’ etica e legalita’. Noi andiamo avanti nella costruzione del Partito della Nazione, i finiani decidano cosa vogliono fare da grandi. Noi chiediamo a Berlusconi di dare le dimissione e di aprire una nuova fase politica. I finiani discutano tra loro e decidano un posizione’.

 










Lascia un commento