Governo: Casini, Berlusconi dice che va tutto bene, dove vive?

(ANSA) – NAPOLI, 7 NOV – A Napoli Pier Ferdinando Casini fa fa una premessa: ‘Di quello che fa la sera Berlusconi francamente non me frega, al massimo provo un senso di pena’.

Poi, aggiunge: ‘Il problema e’, piuttosto, che di fronte ad un quadro desolato che c’e’ in Italia, Berlusconi dice che va tutto bene. Ma dove vive?’.

Non va meglio neanche per il Pd, secondo Casini: ‘Pensano alle primarie, stanno fuori dal mondo anche loro’.

Quello che si era presentato come ‘governo del fare’, per il leader dell’Udc, in fondo e’ invece stato un governo ‘che fa della demagogia l’arma per governare’. Un governo ‘all’insegna del populismo, anche del razzismo, e penso alla lega’. Cosi’, sottolinea, ‘si inietta veleno nelle vene della societa’ italiana’, ci si ‘rassegna a non governare per il Paese’. ‘Noi abbiamo fatto uso disinvolto di malattie terribili, di tumori nella vita politica del paese di oggi – ha concluso – abbiamo governato con populismo’. (ANSA).










Lascia un commento