Udc: Casini, il terzo polo? Se son rose fioriranno

(ANSA) – ROMA, 8 NOV – ‘Il terzo polo? Se son rose fioriranno…’. Cosi’ il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, replica durante la registrazione della trasmissione Effetto Domino su La7 a chi gli chiede della questione del terzo polo. Secondo Casini e’ comunque ‘fondamentale’ che si crei una ‘forza della nazione per superare questo clima di odio’. A chi gli chiede se come veda, in questa chiave, una eventuale discesa in campo del presidente della Fiat, Luca Cordero di Montezemolo, Casini replica che e’ positivo che ci sia un contributo da parte di ‘gente che proviene dal mondo esterno dalla politica’. E, riferendosi a un imprenditore ospite in trasmissione, Casini sottolinea: ‘Anche un uomo che viene dalla trincea dell’imprenditoria e’ sempre utile’.

 










Lascia un commento