Pompei: Lusetti, come Fli chiediamo atto responsabilità

(ANSA) – ROMA, 10 NOV – ‘Rispettiamo profondamente il ministro Bondi, ma prendiamo atto dell’invito di Fli, un partito che fa parte della maggioranza. Come forza di opposizione non possiamo che associarci’ ad una richiesta di assunzione di responsabilita’ politica. Lo ha detto nell’Aula della Camera Renzo Lusetti (Udc) nel dibattito seguito all’informativa urgente del ministro Bondi sul crollo nell’area archeologica di Pompei.

‘Lei, ministro – ha detto Lusetti – non ha difeso il suo ministero; da tempo denunciamo i tagli lineari di Giulio Tremonti. Quello che e’ successo a Pompei e’ la conseguenza di questi tagli’.

 

 










Lascia un commento