Governo: Cesa, se non ha piu’ maggioranza Berlusconi a casa

(ANSA) – ALTIPIANI DI ARCINAZZO (ROMA), 13 NOV – ‘Se Berlusconi non ha piu’ una maggioranza si accomodi e vada a casa. C’e’ bisogno di cambiare, di dar vita a un nuovo governo.

Di fronte a una crisi cosi’ grave nel Paese siamo stati costretti a parlare per tre mesi della casa di Tulliani. E’ necessario cambiare passo. C’e’ bisogno di stabilita’ politica’. Lo ha detto il segretario dell’Udc, Lorenzo Cesa, intervenendo agli Altipiani di Arcinazzo (Roma) a un dibattito sul tema ‘Verso quale partito della nazione?’.

Poi il segretario dei centristi ha incalzato: ‘Fini sta facendo oggi le stesse cose fatte due anni fa da Casini. Ora – ha concluso Cesa – c’e’ pero’ l’esigenza di fare qualcosa di diverso per il Paese’. ‘Mi auguro che Berlusconi faccia un gesto di responsabilita’ e prenda atto della situazione creata dalle divisioni all’interno del Pdl’.










Lascia un commento