Governo: Rao, Berlusconi prenda atto suo fallimento

(ANSA) – ROMA, 16 NOV – ‘Sarebbe opportuno che Berlusconi ammettesse di aver sbagliato, ma questo non sarebbe sufficiente perche’ l’unico passo conseguente che lui deve fare e’ rassegnare le dimissioni’. Lo ha detto Roberto Rao (Udc) intervenendo a ‘Radio anch’io’. Il parlamentare ha definito ‘drammatica la situazione che si e’ creata’ ed ha sottolineato di non preferire le elezioni anticipate ‘perche’ c’e’ il rischio che sfocino in un’altra grande kermesse di promesse da parte dell’attuale premier’.

Rao ha confermato che ‘per l’Udc il problema non e’ fare aggiungere alcune sedie al tavolo del governo’. ‘Il governo Berlusconi, con una maggioranza di oltre 100 parlamentari non ha avuto – ha sottolineato Rao – fiducia in se stesso ed ha saputo sbandierare solo promesse. Il vero problema e’ ora cercare di capire se Berlusconi intende prendere atto del suo fallimento’.

 










Lascia un commento