Rai: Ronconi, Fazio e Saviano invitino esponenti pro life

(AGI) – Roma, 16 nov. – “Imbarazzante, non solo per i cattolici, ma anche per i tanti ‘diversamente abili’ e malati che credono nella vita e danno un valore alla sofferenza, l’impostazione ‘eutanasia’ offerta nel corso della trasmissione Vieni via con me”, dice l’Udc Maurizio Ronconi. “Beppino Englaro – prosegue – non e’ un eroe e neppure la compagna di Welby ma invece lo sono i tanti sofferenti che scelgono comunque la vita ed offrono un esempio inimitabile. Ora a Vieni via con me – chiede l’esponente centrista – invitino chi vorra’ testimoniare la sofferenza ed anche la propria scelta di vivere. In molti si accorgeranno che questi esempi sono molto piu’ numerosi e significativi di poche e pubblicizzatissime volonta’ eutanasiche”.  










Lascia un commento