Aeroporto Palermo: Adamo, non rinunciare a radar Wind Shear

(AGI) – Palermo, 16 nov. – “La completa messa in sicurezza dell’aeroporto di Punta Raisi sia immediatamente messa in atto, il contrario significherebbe rendersi complici di quello che lo scorso 24 settembre ha sfiorato la tragedia. Nessuno mette in discussione il diritto alla salute ma non e’ forse un diritto prendere un aereo e avere la tranquillita’ di atterrare sani e salvi, visto che esitono gli strumenti perche’ questo accada? O venire in Sicilia deve essere un terno al lotto? Senza considerare poi l’effetto devastante che avrebbe sul turismo e quindi anche sull’economia dell’isola. Ma come vogliamo rendere competitiva la regione quando poi, per installazione di un radar, ci opponiamo facendo come il gambero e, invece di andare avanti, facciamo solo passi indietro. Mi auguro che presto si trovi una soluzione perche’, mettere in sicurezza un territorio, significa anche questo”. Cosi’ in una nota Giulia Adamo, capogruppo Udc all’Ars.










Lascia un commento