Regioni, Umbria: proposta legge Monacelli su modifica statuto

(AGI) – Perugia, 16 nov. – ‘Riformulare alcuni punti dello Statuto regionale puntando ad un riequilibrio verso la Costituzione italiana e recependo alcune chiare indicazioni pervenute in fase di partecipazione, ma rimaste disattese nella stesura finale’. Con questo obiettivo il capogruppo regionale dell’Udc in Umbria, Sandra Monacelli, ha presentato una proposta di legge che modifica lo Statuto vigente, inserendo riferimenti al principio di sussidiarieta’ e a S. Francesco e S. Benedetto, ‘simboli delle radici culturali ed umane del territorio’. Monacelli propone inoltre di ‘definire in maniera piu’ appropriata la distinzione fra l’istituto familiare, cosi’ come definito dall’articolo 29 della Costituzione italiana, e le altre forme di convivenza, attraverso una formulazione piu’ corretta dell’articolo riguardante la famiglia’. ‘Sulla base di questo ragionamento – conclude Monacelli – riteniamo privo di fondamento legislativo mantenere nello stesso articolo la parte relativa alle forme di convivenza, tra l’altro non meglio specificate, che puo’ trovare anche una formulazione piu’ dettagliata in altri articoli’.

 










Lascia un commento