Ddl stabilita’: Casini, rischio caos a gennaio per tagli a regioni

Roma, 17 nov. – (Adnkronos) – “Le regioni taglieranno i servizi pubblici, tipo il trasporto pubblico locale. I primi di gennaio ci sara’ caos se non si riesce a provvedere in un altro modo”. E’ quanto ha affermato il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini al termine dell’incontro tra una delegazione delle regioni e il gruppo parlamentare dell’Udc alla Camera sul ddl stabilita’. Le regioni hanno espresso la loro preoccupazione per i tagli previsti dalla manovra, che scatteranno a gennaio. Quello dei governatori, ha spiegato Casini, “e’ un grido di allarme che viene sia dalle regioni di centrodestra che da quelle di centrosinistra”.










Lascia un commento