Comunali Milano: Udc, Albertini? Se son rose fioriranno

(ANSA) – MILANO, 17 NOV – ‘Albertini? Se sono rose fioriranno’. Pasquale Salvatore, coordinatore cittadino dell’Udc e capogruppo a Palazzo Marino, ha risposto cosi’ alle domande su un possibile sostegno da parte dell’Unione di centro a una eventuale discesa in campo di Gabriele Albertini come candidato per un ‘terzo polo’ alle prossime elezioni amministrative a Milano.

‘E’ indubbio – ha spiegato Salvatore a margine della presentazione della convention nazionale dell’Udc che si terra’ a Milano nel fine settimana – che la vittoria di Pisapia alle primarie del centrosinistra apre spazi al centro rispetto ai quali guardiamo con grande attenzione. E con Albertini se sono rose fioriranno. Noi abbiamo una linea politica precisa e siamo pronti ad affrontare le nostre sfide con convinzione’.

Parole di ‘stima e apprezzamento’ nei confronti di Albertini sono state rivolte da Alessandro Sancino, coordinatore provinciale dell’Udc e capogruppo a Palazzo Isimbardi, che ha anche rivolto una provocazione al sindaco di Milano, Letizia Moratti: ‘Ci dica se lei e’ il candidato del centrodestra, viste le dichiarazioni della Lega, e se nel caso il suo vice sindaco sara’ Matteo Salvini. A seconda della risposta daremo la nostra opinione’. Piu’ criptico Salvatore, che su una eventuale alleanza con la Moratti, ha detto: ‘Non si esclude niente, non poniamo limiti alla provvidenza’.

 










Lascia un commento