Governo: Carra, ‘Mercato delle vacche’ conduce comunque a elezioni

Roma, 18 nov. – (Adnkronos) – ‘Per Berlusconi e’ una corsa contro il tempo. Deve ritrovare in poco piu’ di una settimana i quindici voti che, conti alla mano, gli mancano per avere la maggioranza alla Camera”. Lo scrive su ‘Liberal’ il deputato Udc Enzo Carra, che aggiunge: “Il recupero del deputato italo-argentino passato ai futuristi e ripassato ai berlusconiani e’ il chiaro sintomo dell’operazione in corso”.

“E’ altrettanto chiaro -prosegue- che se dovesse riuscire in un modo o nell’altro, tra voti tornati all’ovile e assenze in aula, il ‘colpo grosso’ del presidente del Consiglio, piuttosto che ad una qualche stabilita’ di governo condurrebbe comunque alle elezioni anticipate”.

“Questo perche’ una maggioranza ormai risicatissima ripresa per i capelli in quello che si definira’ il classico ‘mercato delle vacche’ non potra’ garantire -conclude- un’azione di governo resa ancora piu’ complessa e difficile dalla crisi economica europea’.










Lascia un commento