Governo: Casini, Berlusconi bis? Restiamo partito opposizione

(ANSA) – ROMA, 18 NOV – ‘Noi siamo un partito di opposizione, per noi non cambia nulla, stiamo in Parlamento a fare le nostre battaglie, oggi abbiamo ottenuto 100 milioni per i malati di Sla, il resto sono manfrine che non ci riguardano’.

Cosi’ il leader Udc Pier Ferdinando Casini, al Tg3, risponde sulla disponibilita’ dell’Udc ad un eventuale Berlusconi bis.










Lascia un commento