Finanziaria, De Poli: bene ok a odg su stop Irpef in Veneto

Roma, 19 nov. (Apcom) – “L’accoglimento del mio ordine del giorno che ha impegnato il Governo a sospendere i pagamenti di Irpef, Ires e Irap di novembre, Iva di dicembre e studi di settore per i contribuenti veneti è un primo passo importante, ma non basta. Ora dalle parole si passi subito ai fatti”. Lo dichiara in una nota il deputato dell’Unione di Centro Antonio De Poli, firmatario dell’ordine del giorno che ha impegnato il Governo a sospendere i pagamenti di Irpef, Ires e Irap di novembre, Iva di dicembre e studi di settore per i contribuenti veneti a seguito delle recenti alluvioni. “Calendario alla mano – prosegue il centrista – i tempi per dare davvero concretezza a quanto approvato sono già molto stretti.Nel giro di pochi giorni chiunque potrà constatare se il via libera a questo documento non sia stato solo un modo per evitare al presidente Zaia una figuraccia di fronte a cittadini, alle famiglie e alle imprese del Veneto messi in ginocchio dalle recenti alluvioni”.










Lascia un commento