Sindaco Milano: Adornato, Albertini benvenuto contro bipolarismo

(AGI) – Milano, 20 nov. – Gabriele Albertini? E’ “il benvenuto” nella partita di primavera per il nuovo sindaco di Milano se scegliera di partecipare alla lotta contro il bipolarismo.

Parola di Ferdinando Adornato, coordinatore della Costituente di centro, che ha parlato all’Agi a margine dell’assemblea nazionale dell’Udc. “Se Albertini, come ha gia’ detto, decide di aderire alla prospettiva di superare il bipolarismo – ha detto Adornato – e anche a Milano far circolare il ‘germe dell’eresia’, sara’ il benvenuto”. Per il capoluogo lombardo Adornato auspica che l’Udc presenti un suo candidato: “Spero di si’ – ha spiegato – ma siccome noi non siamo come i leghisti, che dicono di credere nel territorio e poi decidono tutto a Roma con Berlusconi, affidiamo la scelta alle nostre realta’ locali. Il nostro auspicio e’ che questo si determini, perche’ Milano e’ una citta’ importante, pero’ – ha aggiunto – sara’ il territorio a vedere”. A livello generale, il coordinatore della Costituente di centro preferisce si parli di “nuovo polo” piu’ che di “terzo polo” perche’, spiega, “il terzo polo e’ nato nel 2008 con l’Udc che si e’ presentata da sola con Casini candidato alla presidenza del Consiglio”.  










Lascia un commento