Intervento On. Enzo Carra in ricordo di Mario Monicelli

“Signor Presidente, come è noto, ieri ha tragicamente dato fine ai suoi giorni il regista Mario Monicelli. Intendo rievocarlo brevissimamente con un ricordo affettuoso in questa Aula, dove tra l’altro per motivi familiari egli ha avuto anche dei legami seri. Voglio anche ricordare che quell’Italia che lui aveva minuziosamente descritto in tanti anni – in oltre cinquant’anni di lavoro – credo che gli si sia parata davanti tutta quanta insieme, perché la lunghissima serie dei suoi capolavori si è realizzata miracolosamente – purtroppo per lui e forse purtroppo anche per noi – come in un’unica epopea. I personaggi e gli interpreti che egli aveva pensato sono usciti nel frattempo da quello schermo, hanno lasciato lo schermo e sono entrati tra di noi in questa società e anche in quest’Aula. C’è l’eroe dei nostri tempi, ci sono «i soliti ignoti», ci sono i cialtroni opportunisti della «grande guerra», c’è «l’armata Brancaleone», e un po’ defilati ci sono quelli che vogliono «i colonnelli», e poi ci sono al Governo e fuori dal Governo gli «amici miei», i «borghesi piccoli piccoli», che da vittime diventano carnefici e preferiscono sparare sugli altri. Ci siamo tutti in quell’affresco gigantesco di Monicelli, e lui – comprensibilmente, credo – è morto affranto per aver visto da vicino con i suoi occhi nella realtà, e non sullo schermo, i suoi protagonisti e i suoi interpreti: un’Italia fosca, che lui ha consegnato e pensava di aver consegnato alla storia del cinema, e che invece è entrata nel costume, nella società nostra attuale, nella nostra cronaca quotidiana, che quindi, invece che su un libro di storia del cinema, è finita nelle cronache di tutti i giorni. Ecco, credo che questo abbia contribuito, oltre alla vecchiaia e alla malattia, ad uccidere Monicelli, e per questo io intendo rievocarlo con affetto e con la devozione di chiunque creda nella nostra cultura e nella genialità italiana. Voglio per questo rievocarlo e commemorarlo qui tra noi questa mattina”.

Intervento On. Enzo Carra in ricordo di Mario Monicelli.pdf








Lascia un commento