Università, Camera: Casini, noi con studenti e polizia

(ANSA) – ROMA, 30 NOV – ‘Le forze dell’ordine hanno sempre la nostra solidarieta’ in quanto fanno solo il loro lavoro. Allo stesso tempo dobbiamo mostrare solidarieta’ nei confronti di quegli studenti che prendono 30 e lode e che oggi sono in strada a protestare’. Lo ha detto nell’Aula della Camera il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini riferendosi agli scontri in atto nel Paese sulla riforma dell’Universita’ che si stanno verificando anche a pochi passi da palazzo Montecitorio.

‘Deve vederci uniti – ammonisce – non la impropria scelta tra studenti e forze dell’ordine, quelli li rispettiamo tutti.L’esecrazione del Parlamento va nei confronti di quei gruppuscoli che fomentano violenza’.










Lascia un commento