Governo: Casini, chi sbuffa per quello tecnico prima o poi lo valuterà

Roma, 30 nov. (Adnkronos) – Governo tecnico si’ o no, quello di un atto di responsabilita’ della politica e’ “un problema che prima poi si pone”. Ne e’ sicuro Pier Ferdinando Casini, che ne ha parlato alla presentazione del libro di Antonio Caprarica. “Tutti quelli che oggi sbuffano saranno portati a valutare queste prospettive -ha detto il leader Udc-, perche’ il Paese va allo scatafascio. C’e’ bisogno di scelte impopolari che non si prendono, come si e’ visto, nemmeno con 100 deputati di maggioranza”.

Per Casini, “la vera fuga dalla realta’ e il vero atto di irresponsabilita’ politica e istituzionale e’ dire con leggerezza di andare alle elezioni. Si vada pure al voto se non ci sono soluzioni, ma quello che accadra’ con il deficit che cresce, andra’ messo in conto al partito delle elezioni”.










Lascia un commento