Puglia, rifiuti: Longo, mi auguro siti prescelti siano condivisi

(ASCA) – Bari, 1 dic – ‘Mi auguro che le indicazioni romane sui siti prescelti vengano condivise con gli amministratori ed i cittadini delle citta’ interessate. Non si puo’ pretendere che una scelta calata dall’alto venga subita senza nemmeno il dialogo’ . E’ quanto sostiene il consigliere regionale dell’Udc della Puglia e componente della V Commissione Peppino Longo.

‘Le assicurazioni sulla natura dei rifiuti non possono che fare piacere ma una battuta mi viene facile: sono le stesse rassicurazioni e smentite che furono fatte proprio a me circa due settimane fa allorquando mi fu risposto che la Puglia non avrebbe ospitato i rifiuti campani? Il fatto che si tratti di rifiuti non pericolosi, gia’ trattati – prosegue Longo – ci rincuora moltissimo ma resta la preoccupazione per le conseguenze che potrebbero seguire alla scelta di ospitare i rifiuti campani da noi. La levata di scudi di alcuni amministratori locali ne e’ gia’ la dimostrazione. Mi auguro che questa volta sia proprio cosi’ e che non ci ritroveremo di fronte a brutte sorprese, ne’ per la quantita’ e ne’ per la natura dei rifiuti che arriveranno nelle nostre discariche. Mi auguro anche che se dovesse essere scelto un sito tra quelli che gia’ sono a rischio, il governo regionale abbia la lucidita’ e la forza per imporre una scelta diversa.

Va benissimo dare una mano alla risoluzione del problema ambientale in Campania – conclude Peppino Longo – ma non per questo dobbiamo peggiorare la situazione sul nostro territorio’.

 










Lascia un commento