Finanziaria: D’Alia, manovra pietra tombale su federalismo

(ANSA) – ROMA, 1 DIC – ‘La manovra economica mette una pietra tombale sul federalismo fiscale, perche’ taglia tutte le risorse necessarie affinche’ le Regioni possano esercitare le funzioni previste dalla Costituzione. Con questa legge agli enti locali viene tolta qualsiasi autonomia di spesa e ogni margine di manovra, percio’ in queste condizioni il federalismo fiscale e’ semplicemente inattuabile’. Lo ha dichiarato il senatore Gianpiero D’Alia, presidente del gruppo Udc al Senato, al termine dell’incontro con una delegazione della Conferenza delle Regioni avuta insieme a Pd e Idv.

‘A riprova di questo – ha aggiunto – ci sono i decreti attuativi sul federalismo fiscale, che sono delle semplici scatole vuote. In quei decreti non c’e’ un numero, non c’e’ una cifra, non c’e’ una tabella. Non ci sono e non ci possono essere, perche’ le manovre economiche del governo hanno prosciugato le casse delle Regioni e degli enti locali’.

 

 










Lascia un commento