Caso Battisti: Cesa, presentata mozione, e’ il momento dei fatti

Roma, 4 gen. (Adnkronos) – “Battisti e’ un terrorista e un assassino: gente come lui deve stare in carcere e non in vacanza a Rio”. E’ quanto affermato nel corso del sit-in di piazza Navona dal segretario nazionale dell’Udc Lorenzo Cesa, che ha guidato davanti all’ambasciata del Brasile una delegazione composta dai parlamentari Udc Savino Pezzotta, Paola Binetti, Enzo Carra, Mario Tassone, Roberto Rao e Armando Dionisi, dal senatore Francesco D’Onofrio, dai consiglieri regionali Raffaele D’Ambrosio e Pietro Sbardella e da una rappresentanza di esponenti dell’Udc di Roma e provincia. “Oggi siamo in piazza per stare vicini ai parenti delle vittime di Battisti e per chiedere al governo, anche attraverso una mozione che abbiamo presentato in queste ore, di fare la sua parte per riportare in Italia questo squallido personaggio. E’ il momento di farsi rispettare con i fatti, non a parole’, ha detto Cesa










Lascia un commento