Giustizia: Rao, governo rifletta su vere priorita’

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – ‘Le parole ascoltate oggi all’inaugurazione dell’anno giudiziario della Corte dei Conti dovrebbero far riflettere il Governo e il ministro della Giustizia sulle vere priorita’ della giustizia’. Lo afferma Roberto Rao dell’Udc.’Il premier e il Guardasigilli – rileva – da giorni insistono in modo ossessivo su tre punti: riforma della Corte Costituzionale, riforma del Csm e reintroduzione dell’immunita’ parlamentare. A tutti gli italiani e’ chiaro che questa non sarebbe una riforma della giustizia e che le emergenze sono altre: lotta alla corruzione e alla criminalita’, arretrato dei processi civili, certezza della pena. La maggioranza cambi l’ordine delle priorita’, metta da parte intenti vendicativi e parta dai reali interessi del cittadino: e’ l’unico modo per superare la paralisi della commissione Giustizia e del Parlamento e per fare dell’Italia un paese credibile e competitivo’.










Lascia un commento